Ricerca a testo integrale



Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Assicurazione malattie (AMAL)

In linea di principio sono tenute ad assicurarsi nell'ambito dell'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie ai sensi della legge federale sull'assicurazione malattie (LAMal) tutte le persone domiciliate in Svizzera. Il datore di lavoro ha l'obbligo di richiamare l'attenzione dei salariati su questo principio. Le persone domiciliate in Svizzera devono provvedere esse stesse ad affiliarsi a un assicuratore-malattie e pagare i contributi.

Facoltativamente il datore di lavoro può assumersi i premi per l'assicurazione malattie o contribuirvi. In questi casi la compensazione è regolata dagli accordi contenuti nei contratti di lavoro. Questi contributi devono essere menzionati sia nel calcolo del salario che nel relativo certificato annuale.

Dall'introduzione della LAMal per l'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie non esistono più contratti collettivi con premi ridotti. Invece nel settore sovraobbligatorio sono ancora ammessi contratti collettivi semiprivati e privati con riduzioni di premio.


Fine zona contenuto

Ricerca a testo integrale



http://www.bsv.admin.ch/kmu/ratgeber/00773/index.html?lang=it