Ricerca a testo integrale



Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Assegni familiari (AFam)

La legge sugli assegni familiari (LAFam), entrata in vigore nel 2009, ha creato una base legale federale per la concessione di assegni familiari anche al di fuori del settore agricolo. La LAFam fissa importi minimi per l'assegno per i figli e quello di formazione. Dato che i Cantoni hanno la possibilità di stabilirne di più elevati, gli assegni non sono identici in tutta la Svizzera. Il diritto alle prestazioni, finanziate quasi esclusivamente dai datori di lavoro, è accordato a tutti i salariati. Le persone prive di attività lucrativa hanno diritto agli assegni soltanto se hanno un reddito modesto. Dal 1° gennaio 2013 la LAFam si applica anche ai lavoratori indipendenti.

Gli agricoltori indipendenti e i lavoratori agricoli continuano ad aver diritto agli assegni familiari secondo la legge federale sugli assegni familiari nell'agricoltura (LAF). Ciò permette di migliorare la situazione finanziaria delle persone attive nell'agricoltura che hanno obblighi familiari. Gli assegni familiari per gli agricoltori indipendenti sono interamente finanziati dagli enti pubblici. Per finanziare gli assegni familiari dei salariati, i datori di lavoro del settore agricolo versano un contributo pari al 2 per cento della somma dei salari. Questo contributo copre le spese per circa due terzi. Anche il rimanente terzo è a carico degli enti pubblici. L'esecuzione della legge spetta alle casse cantonali di compensazione AVS.

Ritornare alla pagina precedente Le 10 leggi federali

Fine zona contenuto

Ricerca a testo integrale



http://www.bsv.admin.ch/kmu/ueberblick/00490/01025/index.html?lang=it