Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Assegni familiari

Secondo la legge federale sugli assegni familiari (LAFam;  in vigore dall'1.1.2009) in tutti i Cantoni sono versate le seguenti prestazioni minime mensili:

  • un assegno per i figli di 200 franchi per ogni figlio di età inferiore ai 16 anni;
  • un assegno di formazione di 250 franchi per ogni figlio di età compresa tra i 16 e i 25 anni.

Hanno diritto agli assegni familiari i salariati, i lavoratori indipendenti (dall'1.1.2013) e le persone prive di attività lucrativa che conseguono un reddito modesto. Per le persone che lavorano nel settore agricolo è prevista una normativa speciale.

Il 1° gennaio 2011 è stato istituito un registro degli assegni familiari.
L'accesso completo al registro è riservato agli organi esecutivi. Al pubblico sono invece accessibili su Internet (previa digitazione del numero AVS e della data di nascita del figlio interessato) soltanto le informazioni necessarie a verificare se e da quale servizio è versato un assegno familiare per un dato figlio:

Tipo:  PDF
Ansätze FamZ_Montants AFam_09.2016
Valido da 01.09.2016 | Grandezza: 282 kb | Tipo: PDF


Ultimo aggiornamento: 02.09.2016

Fine zona contenuto

Ricerca a testo integrale

Informazioni complementari e contatti

All’applicazione degli assegni familiari provvedono le casse di compensazione per assegni familiari e i datori di lavoro, cui va inoltrato il modulo di richiesta e cui ci si può rivolgere per eventuali domande.
Anche le casse di compensazione AVS forniscono chiarimenti in merito.
L’UFAS dà informazioni generali, ma non è l’autorità competente per valutare singoli casi.

Fatti e cifre



http://www.bsv.admin.ch/themen/zulagen/00059/index.html?lang=it