Coronavirus : indennità per perdita di guadagno

Il 20 marzo 2020 il Consiglio federale ha preso provvedimenti per attenuare le ripercussioni economiche dell’ulteriore diffusione del coronavirus per le imprese e i lavoratori colpiti. I provvedimenti si applicano da subito, con effetto retroattivo al 17 marzo 2020, per un periodo di sei mesi.

Chi ha diritto a un’indennità?

  • I genitori di figli di età inferiore a 12 anni compiuti che devono interrompere l’attività lucrativa perché la custodia dei figli da parte di terzi non è più garantita;
  • le persone che devono interrompere l’attività lucrativa perché sono state messe in quarantena;
  • le persone esercitanti un’attività lucrativa indipendente che subiscono una perdita di guadagno a causa della chiusura di attività o del divieto di svolgere manifestazioni ordinati dal Consiglio federale;
  • gli artisti indipendenti i cui ingaggi sono stati annullati o che hanno dovuto annullare una propria manifestazione a causa dei provvedimenti per combattere il coronavirus.

Domande e risposte

Indennità per i genitori

Indennità per le persone messe in quarantena

Indennità per i lavoratori indipendenti

Indennità per gli artisti

Indennità per i frontalieri

Costi

Finanziamento

Ultima modifica 03.04.2020

Inizio pagina

https://www.bsv.admin.ch/content/bsv/it/home/assicurazioni-sociali/eo-msv/grundlagen-und-gesetze/eo-corona.html