Campagna informativa per i datori di lavoro 2012 - 2014

Con il primo pacchetto di misure della 6ª revisione AI (revisione 6a) sono stati introdotti nuovi strumenti destinati a favorire l'integrazione di persone con problemi di salute sul mercato del lavoro primario. Una buona cooperazione tra l'AI e le imprese necessita al contempo di una comunicazione attiva. Insieme con diversi partner l'UFAS ha svolto una campagna informativa triennale dal 2012 al 2014.

La campagna mirava ad informare le imprese sulle possibilità di sostegno offerte dall'assicurazione invalidità e a sensibilizzarle sul tema dell'integrazione professionale. L'AI voleva in questo modo affermarsi quale partner dei datori di lavoro. La campagna comprendeva misure di comunicazione sia sul piano nazionale che su quello cantonale.

Inchiesta tra i datori di lavoro

Su mandato dell'UFAS, nel 2012 e nel 2014 sono stati svolti due sondaggi presso circa 1400 piccole e grandi imprese sparse su tutto il territorio svizzero. I risultati mostrano l'opinione delle imprese sull'AI e i suoi strumenti e fungono da filo conduttore per impostare la campagna.

Enquête «Le point de vue des employeurs sur l'AI 2012-2014 et ses instruments» (PDF, 501 kB, 18.08.2014)in francese; per accedere alla versione tedesca, cambiare la lingua in alto a destra

Guida all'integrazione professionale

Con la revisione 6a dell'assicurazione invalidità sono stati introdotti nuovi incentivi destinati ai datori di lavoro che desiderano impegnarsi a favore dell'integrazione professionale di collaboratori con problemi di salute. Per rendere più accessibili i nuovi strumenti, l'UFAS ha pubblicato un opuscolo informativo in collaborazione con l'Unione svizzera degli imprenditori, l'Unione svizzera delle arti e mestieri e la Conferenza degli uffici AI. Le prestazioni di sostegno dell'AI vi sono illustrate attraverso esempi pratici e testimonianze di imprese.

Esempi concreti di integrazione professionale

Allo scopo di familiarizzare i datori di lavoro con il tema dell'integrazione professionale, l'UFAS ha raccolto esempi reali di come, grazie alla collaborazione tra imprese, uffici AI e assicurati, sia stato possibile mantenere delle persone con problemi di salute al posto di lavoro o reinserirle in un altro contesto lavorativo. Per la diffusione di questi esempi su internet e direttamente presso le associazioni padronali l'AI si avvale del sostegno del portale informativo compasso.ch.

Esempi d'integrazione professionale riuscita:

Attività di comunicazione a livello cantonale

Con l'obiettivo di rafforzare ulteriormente la collaborazione tra i datori di lavoro e gli uffici AI, l'UFAS ha messo a disposizione mezzi supplementari per l'attività d'informazione e sensibilizzazione a livello cantonale e regionale. Le strategie di comunicazione degli uffici AI si adattano alle peculiarità del contesto locale e comprendono per esempio attività quali formazioni destinate ai datori di lavoro, sedute informative nonché eventi organizzati in collaborazione con associazioni padronali e camere di commercio.

Ultima modifica 10.04.2015

Inizio pagina

https://www.bsv.admin.ch/content/bsv/it/home/assicurazioni-sociali/iv/grundlagen-gesetze/assicurazione-invalidita---progetti/campagna-informativa-per-i-datori-di-lavoro-2012---2014.html