Situazione economica delle famiglie monoparentali

Le famiglie monoparentali hanno una probabilità superiore alla media di vivere in condizioni economiche precarie. Soprattutto le madri sole dispongono spesso di un reddito molto modesto. È quanto risulta da uno studio commissionato dall’UFAS e svolto nel 2012.

I risultati dell’analisi confermano che le famiglie monoparentali e soprattutto le donne con più figli dispongono spesso di un reddito modesto. Rispetto alle donne sole ma anche ai padri soli, le madri sole conseguono spesso un reddito da lavoro modesto e dispongono di pochissime riserve. Per loro, i contributi di mantenimento sono pertanto importantissimi. Senza questi versamenti, la percentuale delle madri sole con un reddito molto modesto raddoppierebbe.

Il ruolo fondamentale del reddito da lavoro dimostra quanto sia importante per le famiglie monoparentali poter conciliare famiglia e lavoro. Lo studio evidenzia inoltre la forte incidenza dei contributi di mantenimento sulla situazione economica delle famiglie monoparentali. L’anticipo degli alimenti e l’aiuto all’incasso sono quindi importanti strumenti di politica sociale.

Informazioni complementari

Ultima modifica 08.03.2017

Inizio pagina