Situazione e prospettive finanziaria delle indennità per perdita di guadagno / maternità

Dopo un chiaro calo negli anni Novanta, negli anni 2005 e 2006 le uscite hanno registrato un forte aumento. Questa evoluzione è iniziata essenzialmente a metà del 2005, con l’entrata in vigore di una revisione della LIPG che oltre a introdurre prestazioni in caso di maternità ha aumentato quelle per chi presta servizio. Le riserve di capitale hanno raggiunto l’apice nel 1997 con un importo di circa 5 miliardi di franchi. Nel 1998 e nel 2003 sono stati trasferiti all’AI rispettivamente 2,2 e 1,5 miliardi di franchi. L’aumento delle uscite in atto dal 2005 ha causato, a partire 2006, una diminuzione delle riserve di capitale, che alla fine del 2010 sono scese al di sotto dell’importo minimo fissato per legge. Grazie all’aumento dell’aliquota di contribuzione allo 0,5 per cento (dal 2011 al 2015), dal 2011 sono state registrate eccedenze delle entrate comprese tra 0,1 e 0,2 miliardi di franchi.

Ultima modifica 09.05.2018

Inizio pagina