Panoramica della sicurezza sociale

In Svizzera esiste una rete molto fitta di assicurazioni sociali che offre alle persone che ci vivono e ci lavorano e ai loro familiari un'ampia protezione contro i rischi di cui non possono fronteggiare da soli le conseguenze finanziarie.

Il sistema svizzero di sicurezza sociale comprende cinque settori:

  • la previdenza per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità (sistema dei tre pilastri);
  • la protezione contro i postumi di una malattia o di un infortunio;
  • le indennità di perdita di guadagno per chi presta servizio e in caso di maternità;
  • l'assicurazione contro la disoccupazione;
  • gli assegni familiari.

La protezione offerta da queste assicurazioni consiste nel versamento di prestazioni quali rendite, indennità di perdita di guadagno o assegni familiari o nella copertura di spese dovute a malattia o infortunio.

Le prestazioni dei singoli rami assicurativi vengono finanziate in primo luogo con contributi sul reddito dell'attività lucrativa. Nell'assicurazione malattie ogni assicurato versa un premio. Confederazione e Cantoni partecipano in misura diversa al finanziamento delle assicurazioni sociali (AVS/AI) oppure le finanziano totalmente (prestazioni complementari, PC) o aiutando le persone di modeste condizioni economiche a pagare i premi (riduzione dei premi nell'assicurazione malattie).

Beiträge-A-1610

Contributi AVS, AI, IPG e AD

Chi deve pagare i contributi AVS/AI/IPG/AD? Su quali redditi sono prelevati? Come vengono riscossi?

Forschung-A-1610

Ricerca e valutazione

Nel quadro della ricerca settoriale vengono elaborate delle basi per la valutazione e lo sviluppo in ambito politico nonché per le attività a livello legislativo ed esecutivo.

Storia dell asicurezza sociale

Storia della previdenza sociale

Scopri la storia della previdenza sociale svizzera!

Ultima modifica 17.12.2015

Inizio pagina