Assicurazione invalidità AI

Invaliditaet_1605

L’assicurazione invalidità (AI), obbligatoria a livello nazionale, permette ad assicurati invalidi di provvedere, completamente o in parte, al proprio sostentamento mediante provvedimenti d’integrazione. Se la (re)integrazione non è possibile o lo è solo in parte, l’AI versa una rendita (parziale). L’invalidità è definita come incapacità al lavoro completa o parziale (o come incapacità di svolgere le occupazioni abituali), causata da un’infermità fisica, psichica o mentale. Il danno alla salute è dovuto a un’infermità congenita, a una malattia o a un infortunio. Una rendita AI è concessa soltanto dopo aver esaminato tutte le possibilità d’integrazione. Il principio dell’integrazione è quindi chiaramente prioritario rispetto al versamento di una rendita.

Apparecchio acustico biauricolare

Apparecchi acustici

Contributi dell’AI e dell’AVS per apparecchi acustici. Dal 1° luglio 2018 l’AVS versa un contributo forfettario anche per due apparecchi.

Integration-A-1610

«Conferenza nazionale per l’integrazione delle persone disabili nel mercato del lavoro» 2017

La Conferenza ha permesso di identificare e far conoscere provvedimenti volti a rafforzare l'integrazione delle persone in situazione di disabilità nel mercato primario del lavoro. I partecipanti, composti da rappresentanti di organizzazioni mantello, autorità cantonali e uffici federali hanno formulato una dichiarazione comune e priorizzato delle linee d’azione che sosterranno i loro sforzi in favore dell’integrazione negli anni a venire.

News

Tutti

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale


Informazioni per gli assicurati

Gli interlocutori per le domande degli assicurati relative all'AVS, all'AI, alle IPG, alle PC e sugli assegni familiari sono in primo luogo le casse di compensazione e gli uffici AI:

Le risposte alle domande più frequenti sono disponibili alla pagina seguente:

Vollzug-A-1610

Informazioni per gli organi d'esecuzione

Circolari, direttive o istruzioni emesse nell'ambito dalle singole assicurazioni sociali.

i-p-m teaser it.PNG

ai-pro-medico: portale informativo sull'AI per i medici

Le informazioni sono proposte sotto forma di risposte alle domande dei medici che sorgono più frequentemente nella collaborazione con l'AI.

Beiträge-A-1610

Contributi AVS, AI, IPG e AD

Chi deve pagare i contributi AVS/AI/IPG/AD? Su quali redditi sono prelevati? Come vengono riscossi?

Forschung-A-1610

Ricerca e valutazione

Nel quadro della ricerca settoriale vengono elaborate delle basi per la valutazione e lo sviluppo in ambito politico nonché per le attività a livello legislativo ed esecutivo.

Gesetz_B_1610

Legge sui fondi di compensazione

Dal 2019 i fondi di compensazione AVS, AI e IPG saranno amministrati da un nuovo ente di diritto pubblico denominato «compenswiss (Fondi di compensazione AVS/AI/IPG)».

Observation_1610

Osservazione degli assicurati da parte delle assicurazioni sociali

Il 16 marzo 2018 il Parlamento ha approvato una nuova base legale per la sorveglianza degli assicurati.  Contro questa modifica di legge è stato lanciato un referendum. La nuova base legale per la sorveglianza degli assicurati è stata accettata il 25 novembre 2018.

 

Ultima modifica 26.03.2019

Inizio pagina