Contributo per l'assistenza

Il contributo per l’assistenza permette ai beneficiari di un assegno per grandi invalidi che desiderano vivere a casa, ma per questo necessitano di un aiuto regolare, di assumere una persona che fornisca loro le prestazioni di aiuto del caso.

L’assicurato ha diritto al contributo per l’assistenza se:

  • percepisce un assegno per grandi invalidi dell’AI e vive a casa; vive in un istituto ma intende uscirne.

Anche i minorenni e le persone con una capacità limitata di esercitare i diritti civili hanno diritto, a determinate condizioni, a un contributo per l’assistenza.

Ultima modifica 28.04.2022

Inizio pagina