Aiuti finanziari per la gestione delle strutture e per attività regolari di singole organizzazioni (art. 7 cpv. 2 LPAG)

Gli aiuti finanziari per la gestione delle strutture e per attività regolari di singole organizzazioni sono concessi a organizzazioni che operano a livello nazionale o di una determinata regione linguistica prevalentemente nell’ambito delle attività giovanili extrascolastiche e non perseguono uno scopo lucrativo.

Le richieste di aiuti finanziari giusta l'articolo 7 capoverso 2 LPAG vanno inoltrate all'UFAS entro la fine di aprile. Gli aiuti finanziari sono calcolati sulla base delle indicazioni fornite dal richiedente per l'anno precedente. L'UFAS emana una decisione al più tardi alla fine di agosto. L'importo degli aiuti è stabilito tramite un sistema a punti basato su criteri quantitativi e qualitativi ben precisi, definiti nelle direttive.

Le richieste di aiuti finanziari sono inoltrate tramite una banca dati online (FiVer). Le organizzazioni che intendono richiedere per la prima volta aiuti finanziari sono pregate di contattare l'UFAS per ricevere i dati di accesso alla banca dati. Poiché la procedura necessaria a tal fine può durare fino a dieci giorni lavorativi, esse sono invitate a chiedere i dati per tempo prima della scadenza del termine di inoltro. 

Basi per la valutazione dei fattori qualitativi relativi

Beneficiari attuale

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 06.12.2017

Inizio pagina